Quella corrente "nordista" che sfida Conte per guidare il M5s

Buffagni, a capo di una corrente nordista, critica la decisione di impegnarsi sul voto ai 16enne, scatenando l'irritazione del fondatore del Movimento. Mentre altri si organizzano in gruppi

16 Aprile 2021 - 07:38 ilgiornale.it lettura4’

Chi li ha visti? Che sta succedendo ai Cinquestelle (e perché i talk show fanno finta di niente)?

Il primo partito in Parlamento è dilaniato da una faida interna senza precedenti intorno a questioni di natura costituzionale, ancora prima che politica, eppure nessuno gliene chiede conto, come se fosse una cosa normale. Ma non è una cosa normale

Mario Lavia 16,4,2021 linkiesta.it lettura3’

I problemi con il riconoscimento facciale in Italia. Parla Sensi

Perché è importante la proposta di legge del Pd per una moratoria sull'utilizzo di alcune specifiche tecnologie nei luoghi pubblici

GIULIA POMPILI 16 APR 2021 ilfoglio.it lettura3’

LE REAZIONI. I concorsi pubblici di Brunetta non piacciono ai giovani. Le ragioni di chi protesta

Una petizione contro la riforma ha superato le 16 mila sottoscrizioni in pochi giorni: "Non premia il merito, penalizza i neolaureati e viola la Costituzione". Una proposta alternativa e il rischio ricorsi

RUGGIERO MONTENEGRO 15.4. 2021ilfoglio.it lettura3’

SPY FINANZA/ Ecco perché le Borse brindano ai ritardi nelle vaccinazioni

Ormai questa non è più una pandemia, è un’endemia per necessità economico-finanziaria globale. La riprova la si è avuta l’altro giorno

15.04.2021 - Mauro Bottarelli ilsussidiario.net lettura2

"Un paese senza bambini è un paese senza futuro"

La Società italiana di pediatria suona l’allarme demografico. Secondo l'economista Tyler Cowen, è la principale minaccia esistenziale dei paesi avanzati  

GIULIO MEOTTI 13.4. 2021 ilfoglio.it lettura2’

Caro Bettini, il BisConte è caduto per ragioni politiche palesi, non per manovre oscure

È vero che l'ex presidente del Consiglio aveva un difetto di legittimazione nel circuito del potere, ma nessuno l'ha fatto cadere per questo motivo. E quando Mattarella scelse Draghi non fu per una logica di lobby o di poteri forti

GIULIANO FERRARA 14.4. 2021 ilfoglio.it lettura3’

Elezioni PD. Conformisti & Cominformisti . Il caso Bettini dimostra che Letta non può stare «con Draghi ma anche con Conte»

Il Pd è il primo partito nella storia a denunciare un complotto ordito con l’obiettivo di insediare un governo di cui fa parte. Ma se quello di prima era il governo Allende, ciò significa che i Democratici, oggi, stanno con Pinochet. Quanto possono andare avanti così?

Francesco Cundari, 15.4.2021 linkiesta.it lettura4’

I miracoli del lavoro

Meno egemonia dei sindacati, più centralità ai salari. La pandemia ha imposto al mondo del lavoro trasformazioni destinate a portare benefici. Svolte   per un rimbalzo. Con qualche spunto di ottimismo

CLAUDIO CERASA 14.4. 2021 ilfoglio.it lettura4’

Per accedere all'area riservata