Prescrizioni allungate, una resa

I processi senza fine ledono i diritti delle persone

 di Domenico Cacopardo www.cacopardo.it Italia Oggi 2.5.2016

Il campione di Kickboxing che voleva fare un attentato in Italia

Combattente sì, ma solo sul ring. Così lo conoscevano i compagni con cui incrociava i guantoni.

Raim Moutaharrik,

(manuela d’alessandro)iustiziami, 2.5.2016

Addio lotta di classe. La sinistra alla prova della più importante mutazione genetica

Le rupture sul mercato del lavoro aprono una nuova fase culturale nel paese: tramonta la lotta di classe tradizionale e cresce l'esigenza di affrontare una lotta per promuovere l'occupazione: competitività e produttività. Ma uscire dalla retorica della lotta di classe continua a essere un’impresa troppo ardua per molti. Indagine breve

Primo maggio a Milano (foto LaPresse)

di Redazione | 01 Maggio 2016 ore 16:34 Foglio

Fonti del Foglio: Chicco Testa a un passo dalla guida del ministero dello Sviluppo. Martedì la nomina

Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha fatto la sua scelta e ha deciso di puntare sull'attuale presidente di Sorgenia ed ex presidente di Assoelettrica come successore del ministro Federica Guidi

di Redazione | 30 Aprile 2016 ore 19:11 Foglio

Mappa per orientarsi nella nuova geografia dei poteri renziani

Gli spazi di manovra, i contrappesi sui servizi e sulla polizia e il senso delle mosse di Renzi alla ricerca di una forma per governare senza cadere nelle sabbie mobili del parlamentarismo. Cosa c'è dietro la tornata di nomine renziane

di Mario Sechi | 30 Aprile 2016 ore 16:16 Foglio

La svolta dopo l'esplosione

Il Cav. non si lascia pensionare con acrimonia ed eccessi di autostima, come un D’Alema o Prodi, preferisce farsi saltare in aria: esplode. Ma ora che si fa? Tocca azzerare un’idea di mondo per cercare una nuova vera storia nazionale

di Giuliano Ferrara | 30 Aprile 2016 ore 06:18 Foglio

Renzi, soldi a "tutti" truffati e nomine non di "amici"

Ieri "tete a tete" con Mattarella.Con Biden punto su Libia-Iraq

Foto: da sinistra in alto Franco Gabrielli,  Mario Parente e Alessando Pansa, da sinistra in basso Carmine Masiello, Giorgio Toschi e Valter Girardelli © ANSA FOTO

Redazione ANSA 30 aprile 2016 08:10

Ecco il patto della Nazione nazarena

Roma, Milano, Torino, il referendum, il trasversalismo e quelle strade di Renzi e Berlusconi destinate a incrociarsi di nuovo. Perché il Partito della nazione non è un’opzione futura ma è un’alternativa del presente

di Claudio Cerasa | 30 Aprile 2016 ore 06:18 Foglio

Nessun governo è mai stato eletto dal popolo

È ricorrente: Denis Verdini e accoliti esternano una qualsiasi iniziativa, naturalmente favorevole al governo o così interpretabile

Italia Oggi di Marco Bertoncini  Italia Oggi 30.4.2016

Per accedere all'area riservata