La rincorsa della Cina sui chip

La sempre maggiore importanza dei microprocessori per la produzione mondiale ha spinto la Cina a specializzarsi nel settore,

DI ALESSIA AMIGHINI IL 02/09/2022 lavoce.info lett4’

Taiwan, la capitale mondiale dei chip

Tra le ragioni dell’alta inflazione degli ultimi mesi, c’è la carenza di componenti elettronici, diventati sempre più rari a causa della globalizzazione della domanda a fronte di una forte concentrazione dell’offerta.

DI ALESSIA AMIGHINI IL 02/09/2022 lavoce.info lett.4’

GIULIANO FERRARA PROVA A “SPIEGARE L’INSPIEGABILE”: L’ODIO DEI RUSSI PER GORBACIOV

– “L’ULTIMO PRESIDENTE DELL’URSS DISTRUSSE L'AUTORITARISMO SOVIETICO CON LE PAROLE D'ORDINE DELLA RIFORMA E DELLA LIBERTÀ. FINÌ VITTIMA DEI RADICALI,

1.9.2022 dagospia.com lettura4’

Gorbaciov è stato il simbolo di tutto quello che la Russia poteva essere. Michail Gorbaciov, il liberatore più odiato

Il verdetto della storia è stato spietato: non si poteva riformare l'irriformabile. Ma onore a Michail Gorbačciov, che ci ha provato

01 SET 2022 Lettere Direttore ilfoglio.it lett4’

Xi Jinping, choc per la Cina: a un passo dal crac

Se l'Europa frena, la Cina rischia di ingranare la retromarcia. I profitti delle principali aziende industriali del dragone rosso sono diminuiti dell'1,1% su base annua nei primi sette mesi del 2022.

Attilio Barbieri 29.8. 2022 liberoquotidiano.iy lett.2’

FIABE FASCISTE. La Germania manda al macero i classici dell'infanzia tacciati di razzismo

Da Pippi Calzelunghe ai fratelli Grimm, fino all'eroe nativo americano Winnetou. E' tempo di riscrivere le favole

GIULIO MEOTTI 27 AGO 2022 ilfoglio.it lett2’

SAPETE PERCHÉ PUTIN BRUCIA IL GAS? PERCHÉ NON HA ALTERNATIVE.

RAMPINI: “LO FA NON PERCHÉ SE LO PUÒ PERMETTERE, MA PERCHÉ NON PUÒ FARNE A MENO. IL SUO RICATTO ENERGETICO CONTRO L’EUROPA COMINCIA A MOSTRARE LA CORDA.

27.8.2022 dagospia.com lettura4’

L’UOMO DAI MILLE TENTACOLI - DUGIN È STATO UNO STRUMENTO GRAZIE AL QUALE I SERVIZI SEGRETI RUSSI HANNO STABILITO CONTATTI CON VARI POLITICI,

DAGLI ANTISEMITI IRANIANI ALLA LEGA IN ITALIA - HA LAVORATO CON TURCHIA, GRECIA, BALCANI E UN'ALTRA DOZZINA DI PAESI CON IL PRETESTO DELLA COOPERAZIONE TRA PARTITI CONSERVATORI

23.8.2022 dagospia.com letttura3’

Per accedere all'area riservata