Abolire al più presto le lauree triennali

Mentre in Italia accadeva tutto ciò, all'estero europeo gli studi diventavano più pesanti e seri e accentuavano i caratteri selettivi necessari per condurre alla laurea i naturalmente meritevoli e volenterosi

di Domenico Cacopardo, 26.4.2018 www.italiaoggi.it

François Jost: «I reporter divi fanno male al giornalismo»

spettatore è più interessato alla lotta verbale che alla ricerca della verità. Il semiologo francese sullo stato dell'informazione.

GEA SCANCARELLO, 19.4.2018 www. lettera43.it

MA COS’È LA FESTA VENEZIANA DEL BOCOLO?

Quale donna non si emoziona al regalo di un bocciolo di rosa rosso passione da parte del proprio amato?

Alberta Bellussi 19.4.2018 da www.ilcuoreveneto.it

Non ci possono essere diritti se mancano i doveri

Un partito che parli di doveri non si trova più. Anche perché avrebbe difficoltà a raccogliere qualche voto.

di Gianfranco Morra Alessandro Barbano, 18.4.2018 www.italiaoggi.it

Houellebecq e la crisi del liberalismo

Lo scrittore francese e la tentazione autoritaria in occidente, scrive l'Atlantic

di Redazione 16 Aprile 2018 alle 09:33  www.ilfoglio.it

Populismo, De Benoist: «Questa Lega non è mia figlia»

«Il mio nemico è il capitalismo liberale, non credo sia lo stesso di Salvini». L'ideologo francese della nouvelle droite non ha dubbi: «Il vero partito populista italiano è il Movimento cinque stelle».

SAMUELE CAFASSO, 9.4.2018 www. lettera43,it

Dopo il boicottaggio degli intellò, ecco finalmente il "fascista" de Benoist

Nonostante il rinvio di febbraio, il filosofo francese fondatore della “Nouvelle Droite” è intervenuto alla Fondazione Feltrinelli di Milano, parlando di destra, sinistra e populismo, che “non è un’ideologia, ma uno stile

di Daniele Lettig 7 Aprile 2018 www.ilfoglio.it

Emarginazione. Migliorare la scuola coinvolgendo i genitori: la sfida delle “comunità educanti”

Il progetto “Fa.Ce, Farsi comunità educanti”, promosso dalla “Fondazione Reggio Children – Centro Loris Malaguzzi” a Reggio Emilia, Napoli, Roma e Teramo per migliorare la scuola in alcune aree complicate contro la povertà educativa

31 Marzo 2018 - 07:45 www.linkiesta.it

Per accedere all'area riservata