Salvini e Di Maio pronti a rivedere la Manovra. Deficit, ipotesi del nuovo tetto a 2,1 per cento

Ecco perché, nel rispondere a Bruxelles, lunedì, il governo per la prima volta valuta di fare un passo indietro. La mediazione di Buffagni e Giorgetti

di Valerio Valentini 19 Ottobre 2018 www.ilfoglio.it

Pochi bimbi, tanti debiti, meno crescita

Dalla Bce a uno studio americano: “La denatalità annuncia recessione”. Il rischio di finire come il Giappone

di Giulio Meotti8,3.2018 www.ilfoglio.it

Ma quale manina, il maxi condono è uno schiaffo di Salvini a Di Maio

Il problema è politico, non tecnico: il condono e quota 100 sono il segnale di una manovra sotto il segno della Lega, che ne favorisce i ceti sociali. Di Maio, con la boutade di Porta a Porta, ha provato a dire No, ma è un tentativo disperato: l’incidente serve solo a Salvini per prendersi tutto

19.10.2018 www.linkiesta.it

Tutte le gaffe di Barbara Lezzi, la ministra fantasma del Mezzogiorno

Sono rimasti scontenti i sindacati dopo l’incontro con la ministra. Nessuna novità eclatante è emersa nelle linee programmatiche presentate in Senato. Anche nel Def c’è poca attenzione al Meridione. Senza dimenticare che il Tap in Puglia, contro il quale si era battuta, alla fine si farà

19.10.2018 www.linkiesta.it

Chi è Giuseppina Paterniti, il volto “europeo” che il M5s vuole al Tg1

Ex corrispondente da Bruxelles, stimata nei Palazzi, non rigorista ma adatta a bilanciare l’espansionismo leghista in Rai

di Marianna Rizzini, 19.10.2018 www.ilfoglio.it

Giallo condono, ecco cos’è successo il 18.10.2018

Avvenimenti seri e non seri.

di Nicola Porro 18.10.2018 www.ilgiornale.it

1-Dl fiscale: resa dei conti Lega-M5s. Salvini: 'Testo non cambia'. Pentastellati: 'Problema politico' (AgenziaAnsa)

2- Caos condono, cosa c'è nel testo 'manipolato' (Agenzia Kronos)

Redazione 18 ottobre 2018 www.ansa.it e www.kronos.it

Pavido, ingenuo, sempre in ritardo: decisamente Fico non è fico

Roberto Fico passa per essere il difensore delle istanze “di sinistra” dei pentastellati. Fatto sta che, come sulla questione Lodi, risulta perennemente timido, in ritardo. E un po’ confuso. Non basta viaggiare in autobus per essere un buon presidente della Camera

16.10.2018 www.linkiesta.it

Contro l’antipolitica al governo. Una lezione di Salvemini

Cosa si rischia a trasformare in “casta” i valori non negoziabili della democrazia?

di Claudio Cerasa 18 Ottobre 2018 www.ilfoglio.it

Per accedere all'area riservata