BORDIN LINE. La Giustizia comincia a parlare di corridoi umanitari, ma serve la politica

Una riunione di coordinamento tenuta alla procura nazionale antimafia potrebbe segnare un cambio di approccio al problema dei migranti

di Massimo Bordin 26 Maggio 2017 alle 06:15 da ilfoglio.it

MANUALE DI CONVERSAZIONE. La dichiarazione d'amore in pubblico

È di gran moda di questi tempi. Praticamente è la versione superturbo dei bigliettini dei Baci Perugina. In ogni caso, che pratichiate la disciplina o la disprezziate, non mancate di parlarne con superficialità e convinzione

di Andrea Ballarini 19 Maggio 2017 alle 06:19 da ilfoglio.it

BORDIN LINE. Ritornano gli interrogativi sulle stragi del 1992

Fu solo la mafia? “Purtroppo al momento mancano i riscontri per portare a un accertamento giudiziario” ha detto il Pietro Grasso

di Massimo Bordin 20 Maggio 2017 alle 06:20 da ilfoglio.it

BORDIN LINE. L'ennesima perizia disposta dall’ennesima commissione parlamentare sul caso Moro

Un drappello di onorevoli indagatori, guidato dal presidente Beppe Fioroni, si è spostato nel garage di via Montalcini, dove fu ucciso Aldo Moro, per sovrintendere al lavoro dei carabinieri del Ris

di Massimo Bordin 19 Maggio 2017 alle 06:15 pubblicato da ilfoglio.it

Lettere Direttore FoglioSì, i veri poteri forti sono nelle procure. Ci scrive Paolo Ruffini

Per tale ragione, per la sua linea editoriale, mi sono convinto a sottoscrivere l’abbonamento al Foglio. Grazie per il servizio al paese che sta facendo

18 Maggio 2017 alle 06:22 da ilfoglio.it

Lettere al Direttore del Il Foglio 12.5.2017

Elogio ragionato di Cuperlo e del suo percorso da Brunori Sas

BORDIN LINE. Zuccaro non è Falcone, nonostante si sia di nuovo paragonato sobriamente a lui

Lo svelamento sulla stampa di un filone di indagine per costringere il potere politico ad occuparsene non è mai stata una scelta di magistrati come Falcone

di Massimo Bordin 11 Maggio 2017 alle 10:10da Il Foglio.it

Commenti 1

Polemiche e silenzi sul caso Boschi-De Bortoli

E’ materiale fissile che in edicola funziona. Eppure il Corriere ha scelto di non dare evidenza a un caso che coinvolge un suo ex direttore. Perché?

di Mario Sechi 10 Maggio 2017 alle 13:15 da Il Foglio.it

Per accedere all'area riservata