Chiesa cattolica, Palestina e Israele. Perché non c’è accordo

“Gli ebrei hanno ucciso Gesù e per punirli, ha pensato la chiesa, Dio ha condannato gli israeliti a un’eterna diaspora”. “No, il riconoscimento mancato è reciproco. Non è questione di cattiva teologia ma di storia”

Altro che Papa pastorale, il diplomatico Francesco ridisegna il mappamondo

Così la Santa Sede torna al centro della politica mondiale. Il ruolo del cardinale Parolin

Primi botti in vista del Sinodo di ottobre. Dalla Svizzera fanno sapere che “la Santa Famiglia non è più il modello ideale”

Il relatore generale denuncia "una pressione senza legittimità teologica"

Croci da abbattere perché “troppo vistose”. Mosul? No, Francia

Rapporto sui cristiani discriminati in Europa. A rischio la libertà religiosa

“Con l’islam non si può dialogare”

La storia di Joseph Fadelle, già Muhammad, convertito e torturato

Il Papa mette in riga i perbenisti

Francesco passa in rassegna “i fratelli martirizzati perché cristiani”. Basta una rapida omelia mattutina a Santa Marta, al Papa, per spazzare via il perbenismo

IN CINA, IL PIÙ GRANDE INSEDIAMENTO BUDDISTA DEL MONDO – LARUNG GAR,

UN VILLAGGIO CHE SI ESTENDE COME UNA MACCHIA ROSSA TRA LE COLLINE, ABITATO DA 40 MILA MONACI E MONACHE, CHE VIVONO SEPARATI, SENZA TELEVISIONE E LONTANI DA TUTTO

Il gran muftì scrive sul Wall Street Journal: "Ecco dove i terroristi sbagliano"

Il quotidiano americano Wall Street Journal pubblica un intervento di Shawki Allam, che è il gran muftì dell'Egitto, quindi  la massima carica religiosa islamica del paese.

Per accedere all'area riservata