Guarda Londra e ti tornerà il buon umore. Ma quanto è pulita Roma?

Viminale ormai è cavallo scosso, come la Selva al Palio.

Lettere al direttore 30.8.2019 www.ilfoglio.it

Al direttore - Viminale ormai è cavallo scosso, come la Selva al Palio.

Sandro Veronesi

Al direttore - Caro Cerasa, sapeva Lei che nell’antica terra d’Inghilterra che, a detta di molti, vanta la costituzione più bella del mondo è concesso al premier di chiudere per un tempo indeterminato la Camera dei Comuni sospendendo i lavori che prevedevano un dibattito così importante come la Brexit e inoltre obbligando l’amatissima Regina a controfirmarlo? Continuo a non crederci: forse è una fake news? Con cordialità.

Vincenzo Covelli

La Gran Bretagna, da qualche anno a questa parte, è una specie di assicurazione sulla vita per l’Italia: se pensi che qualcosa possa andare male, guarda il Regno Unito e ti tornerà il buon umore.

Al direttore - Chiedo agli ex #senzadime del Pd: Di Maio è ancora Giggino il bibitaro? (A proposito di quella sottile linea di confine tra realpolitik e trasformismo).

Michele Magno

Di Maio non so, ma Roma non mi è mai parsa così pulita come in questi giorni Bacioni!

Al direttore - Matteo Salvini denuncia che il governo Conte bis è stato deciso e imposto dai partecipanti al G7 di Biarritz. Il Capitano preferiva, forse, che gli alleati sbarcassero in Sicilia per poterli fermare sul bagnasciuga?

Giuliano Cazzola

Conte ha gentilmente indicato a Salvini la strada giusta per ottenere i pieni poderi. Bacioni!

Al direttore - Tutto bello, liscio, avvincente. I nuovi alleati, però costano. Macché, appronteranno un lauta tavola con l'agnello grasso. Ma capisco, comprendo il sollievo, la soddisfazione, l'inno alla gioia, per aver accantonato il Truce. Ora esultiamo. Domani? Morto un Papa se ne fa un altro.

Moreno Lupi

 

Senatore Salvini, per favore, un po’ di rispetto: il truce non c’è più.

Per accedere all'area riservata