Effetti collateraliIl cambiamento climatico definisce le nuove frontiere del cibo

Dagli uliveti nelle valli alpine della Lombardia fino ai campi di mango e avocado in Sicilia, agricoltori e aziende agricole di tutto il mondo stanno elaborando strategie inedite per adattare le coltivazioni al riscaldamento globale

Greenkiesta 27.7.2021 linkiesta.it lttura4’

La natura matrigna

Contro il mito della natura salubre. Contro la truffa della medicina naturale. Contro il feticcio del progresso incompatibile con l’ecosistema. Scienza, virus, varianti e poi il futuro. L’invenzione di un passato migliore del presente è una truffa. Un’inchiesta

ENRICO BUCCI 26.7. 2021 ilfoglio.it lett20’

SIETE PROPRIO SICURI CHE L'ELETTRICO INQUINI MENO DEL DIESEL?

GLI STUDI SGONFIANO LA RETORICA: CONSIDERANDO ANCHE L'IMPATTO DI ESTRAZIONE DEI MINERALI, SMALTIMENTO E PRODUZIONE DELL'ENERGIA SOSTENIBILE A 150MILA KM..

21.1.2021 dagospia.com

Into the woods, La storia delle guardaboschi georgiane

Per generazioni, nel Paese all’incrocio tra l’Europa orientale e l’Asia occidentale, sono state le donne a sviluppare un rapporto stretto di conoscenza e rispetto dei polmoni verdi, proteggendone l’intero ecosistema

21.7.2021 linkiesta .it  lettura4'

Marina Sujashvili ha 67 anni. È stata la prima

Quattro idee contro le politiche verdi pericolose per l'ambiente

Il progetto dell'Ue per la transizione ecologica e le immagini delle alluvioni in Germania ci pongono di fronte a una domanda: come si può governare il riscaldamento globale senza demagogie?

CHICCO TESTA 17 .7.2021 ilfoglio.it lettura4’

TAGLIO CO2 DELL’UE/ “Ora per convincerci dimostrateci i vantaggi che avremo”

La Commissione europea ha presentato il suo piano per abbattere le emissioni, ma ora tocca alla politica dimostrare i vantaggi della transizione energetica

15.07.2021 - Patrizia Feletig ilsussidiario.net lettura2’

Idee per un consumo consapevole della carne rossa

No agli schieramenti preconcetti, guardiamo cosa dicono gli studi sulla cancerogenicità e agiamo di conseguenza

ENRICO ODDONE* 10.7. 2021 ilfoglio.it

Da primo stato a proibirlo a difensore del glifosato. Chapeau, Macron

Nel 2017 la Francia aveva promesso il totale stop all’utilizzo dell'erbicida entro il 2020. Oggi chiede alla Commissione di rinnovare il permesso di commercializzazione, sulla base di una corposa analisi sul fitofarmaco

05 LUG 2021 ilfoglio.it lettura2’

Per accedere all'area riservata